In questo periodo di fine estate molti di noi riguardano gli appunti fotografici dei viaggi appena conclusi, quegli attimi rubati alla realta’ e alle esperienze vissute da imprimere nella memoria. Caratteristica principale dell’artista e’ quella di condurre il visitatore a ”rispolverare” i ricordi non sempre nitidi e spesso coperti da strati di oblio, usando la tecnica fotografica come un mezzo per fissare cio’ che e’ intangibile. La tecnica usata del bianco e nero accompagna in maniera prepotente lo spettatore verso l’emozione. Inaugurazione 15 settembre ore 19.

http://www.undo.net/it/mostra/145251

press_izabela

press_izabela2

press_izabela3